Merende Stupende

Il libro sui dolci golosi, senza latte e senza glutine

merende stupende libro

Ricette gustose per colazioni e merende dolci.

Suddivise in base alla compatibilità con i gruppi sanguigni

  • Biscotti, dolcetti e pasticcini;
  • Torte, muffins e dessert;
  • Crostate, ciambelle e rotoli.
  • Tutte ricette senza glutine e senza latticini

Un libro scritto da 8 mani:

Rita Cavalca, Miriam Rizzitello, Francesca Serafini, Barbara Muscoso.

Cosa troverai in questo libro?

Il libro contiene tutte ricette senza glutine e senza latte. Alternative ai classici dolciumi commerciali, decisamente meno dannose per la salute di noi mamme e dei nostri bambini. Sono tutte ricette semplici da realizzare a casa, utilizzando "ingredienti alternativi" e più salutari come i diversi tipi di latte vegetale, le uova, la quinoa, il grano saraceno, la melassa, lo sciroppo d’acero, ecc.

Per ogni ricetta vengono riportate anche curiosità e informazioni “organolettiche”, scritte in forma semplice e comprensibile. Inoltre per ogni ricetta troverai le indicazioni sulla compatibilità per ogni gruppo sanguigno.

shadow-ornament

Le nostre scelte senza glutine

Le nostre ricette sono gluten free. L’intolleranza al glutine, la celiachia, sembra diventata una epidemia, oltre alla sempre più diffusa intolleranza ai prodotti della panificazione con semi da graminacee.

In sanscrito la parola frumento ha significato letterale di “cibo dei mediocri”, definendo il chicco di grano un prodotto squilibrato da un punto di vista nutrizionale; le modificazioni subìte dal frumento negli ultimi decenni con l’aumento della glutinosità, hanno ulteriormente peggiorato il suo rapporto relativo degli aminoacidi, già abbastanza sbilanciato in partenza.

A parte circoscritte eccezioni costituite da cultivar autoctoni di ristrettissimo utilizzo, il grano in circolazione è di un solo tipo, ad alta resa, frutto di incroci genetici scelti per aumentarne la produttività e rendere le piante più resistenti alle malattie, alla siccità e al caldo.

In termini biochimici, il glutine causa problemi perché gli aminoacidi di cui si compone sono legati in modo tale che l’enzima specifico del nostro apparato digestivo non riesce a “deamidarli”, ovvero a digerirli, ciò non accade per il riso, l’orzo, il grano saraceno, il miglio, l’amaranto e la quinoa.

All’aumento della glutinosità del frumento per motivi principalmente commerciali, nell’uomo si è riscontrato un fallimento progressivo della capacità enzimatica di digerire il glutine, ciò provoca una vera e propria tempesta di detriti infiammatori che, non più circoscritti a livello intestinale, possono innescare fenomeni autoimmuni a carico di vari apparati ed organi.

Secondo Allan Fritz (professore specializzato negli incroci del grano all’Università dello Stato del Kansas) il grano nano e seminano, rappresenta oggi il 99% del grano coltivato in tutto il mondo, un trionfo della globalizzazione con effetti devastanti per la salute.

Intaccare convinzioni e credenze di popoli che che hanno basato sul grano il loro sostentamento e molta “mitologia” può essere arduo , è difficile cambiare abitudini alimentari ma si può riuscire, con un pò di impegno e con molta fantasia e creatività, questo libro è un esempio: allevare bambini senza dar loro cereali pur offrendo loro paste pane e dolci prodotti con gli alimenti alternativi, è possibile , noi ci siamo riusciti e siamo convinti che sia possibile per tutti.

Recensione di Sara Giulia Tommasi

Sara libro merende stupende

Recensione a cura di Sara Giulia Tommasi

Esperta di cucina secondo la dieta del gruppo sanguigno

Amministratrice del blog: http://dentrolacucinaconsara.com

Ho conosciuto Barbara, Miriam, Francesca e Rita sui social. Occupandomi professionalmente di cucina dei gruppi sanguigni sono in perenne monitoraggio del buono e del bello che compare nei gruppi che sostengono questo stile alimentare.

Sono rimasta subito colpita dalla loro energia, dalla loro duttilità e voglia di sperimentare in cucina con i numerosi alimenti che, glutine e latte vaccino a parte, abbiamo a disposizione per creare piatti gustosi e accattivanti per l’occhio. In particolare la cura e la creatività che mettono nel creare piatti che possano piacere ai più piccoli.

Il libro è un atto d’amore di mamme e donne attente alla soddisfazione di palato e salute dei loro figli. Hanno creato uno strumento molto utile per rispondere in modo sano e piacevole ai bisogni primari di ogni bambino : i dolci.

E sono state brave: le ricette di questo libro, focalizzate sui dolci adatti ai più piccoli, sono buone e belle oltre che salutari. Sono convinta del fatto che un nuovo stile alimentare come questo debba puntare sul piacere e sul gusto, piuttosto che sugli alimenti che abbiamo “dismesso” dalla nostra alimentazione quotidiana (glutine e latte vaccino) e le “ragazze” si sono profuse in una ricca carrellata di dolcetti facili da realizzare e molto attraenti per i bambini.

Si sente profondamente la loro gioia e intelligenza nella scelta delle ricette, che ripercorrono i classici amati dai più piccoli utilizzando superalimenti, quali frutta secca, quinoa, farina di carrube.

Il libro è molto interessante anche per chi non segue l’alimentazione di gruppi sanguigni e ha tuttavia problemi di celiachia e intolleranze a glutine e latticini.

Nutrire i propri figli in modo realmente sano è anche un atto sociale oggi: saranno poi ragazzi e adulti vitali, più sereni e più forti nell’affrontare la vita di ogni giorno e a costruire relazioni umane profonde.

Il loro lavoro è di squadra, una ricca ed entusiastica squadra, come a dire insieme si crea e si moltiplica il nuovo, ci si confronta, ci si sostiene : è così che lo stile alimentare dei gruppi sanguigni sta convincendo migliaia di italiani.

Merende Stupende

FINALMENTE MERENDE E DOLCI SENZA GLUTINE E SENZA LATTICINI

ACQUISTA